sabato 18 maggio 2019

Codice prevenzione incendi - DM 12 aprile 2019

Con D.M.  12 aprile 2019 sono state apportate alcune modifiche al Codice di prevenzione incendi di cui al D.M. 3 agosto 2015.
In sintesi il nuovo decreto prevede che le  norme tecniche di prevenzione incendi si devono applicare alla progettazione, alla realizzazione e all'esercizio delle attività (elencate nell'allegato I del D.P.R. n. 151/2011) prive di regola tecnica verticale, come officine e laboratori, depositi di carta e legnami, fabbriche di laterizi  etc, nonchè alberghi ed edifici tutelati ai sensi del D. Lgs. 42/2004.
Il decreto, pubblicato in Gazzetta ufficiale n. 95 del 23 aprile 2019, entrerà in vigore il 21 ottobre 2019. Leggi il resto dell'articolo..

martedì 12 febbraio 2019

Circolare n. 7/2019 - applicazione delle NTC 2018


E’ stata pubblicata, sulla Gazzetta Ufficiale 11 febbraio  2019 (supplemento  n. 35),  la Circolare del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti 21 gennaio 2019  n. 7  recante le Istruzioni per l’applicazione dell’«Aggiornamento delle “Norme tecniche per le costruzioni”» di cui al decreto ministeriale 17 gennaio 2018.
La nuova circolare, sulla quale è stato espresso il parere favorevole del Consiglio Superiore dei LL.PP. con voto n. 29 del 27 luglio 2018, sostituisce la precedente circolare n. 617 del 2 febbraio 2009 relativa alle Norme tecniche di cui al D.M. 17 gennaio 2008.
Il testo della circolare mantiene la stessa impostazione delle Norme tecniche cui fa riferimento.

Leggi il resto dell'articolo..

sabato 26 gennaio 2019

Notifica preliminare ex art. 99 D. Lgs. 81/2008


Con il decreto-legge 4 ottobre 2018, n. 113, era stato introdotto l’obbligo di invio al Prefetto della notifica preliminare di cui all’articolo 99, di cui al  D.Lgs. n. 81/2008 per tutti i cantieri. In sede di  conversione in legge, il decreto ha subito alcune modifiche,  tra le quali, per quanto riguarda la notifica preliminare, l’obbligo del suo invio al Prefetto soltanto per i lavori pubblici.
Il testo aggiornato dell’art. 99 è pertanto il seguente:
 1. Il committente o il responsabile dei lavori, prima dell’inizio dei lavori, trasmette all’azienda unità sanitaria locale e alla direzione provinciale del lavoro nonché, limitatamente   ai   lavori pubblici, al prefetto territorialmente competenti la notifica preliminare elaborata conformemente all’allegato XII,…………..

Leggi il resto dell'articolo..

martedì 22 gennaio 2019

Affidamento di lavori oltre € 40.000


Si segnala la norma - introdotta dall’art 1, comma 912, della legge (di bilancio 2019) n° 145 del  30/12/2018 (G.U. 31/12/2018) - che consente,  l’affidamento diretto ben oltre la soglia di  € 40.000; detta norma recita testualmenteNelle more di una complessiva revisione del codice dei contratti pubblici, di cui al decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50, fino al 31 dicembre 2019, le stazioni appaltanti, in deroga all’articolo 36, comma 2, del medesimo codice, possono procedere all’affidamento di lavori di importo pari o superiore a 40.000 euro e inferiore a 150.000 euro mediante affidamento diretto previa consultazione, ove esistenti, di tre operatori economici e mediante le procedure di cui al comma 2, lettera b), del medesimo articolo 36 per i lavori di importo pari o superiore a 150.000 euro e inferiore a 350.000 euro.


Leggi il resto dell'articolo..

lunedì 19 marzo 2018

Nuova Norma UNI 11240


Dal 18 gennaio è in vigore la nuova norma UNI 11240:2018 riguardante l’acciaio per cemento armato, con la quale sono stati definiti i requisiti e i metodi di prova 
In particolare, la UNI 11240-1:2018 specifica i requisiti per le giunzioni meccaniche delle barre di acciaio per cemento armato e definisce le modalità per la valutazione della conformità mentre la UNI 11240-2:2018 specifica i metodi di prova per le giunzioni meccaniche delle barre di acciaio per cemento armato. 

Leggi il resto dell'articolo..